AIUTO Parigi!
settembre 19
TOP OF THE POST #04 – AmicheMamme
settembre 22

senza titolo

questa domenica scorrerà tra mamma, unno, organizzazione della partenza per parigi, eccetera eccetera

I pensieri in questi giorni sono pesanti.
pesantissimi.

come enormi secchi stracolmi di ghiaia e sabbia bagnata.

Il respiro fa fatica ad essere regolare.

Sembra che le cose scivolino via alla velocità della luce.

Eppure…

C’è un “eppure”.

Un “eppure” che è tutta la mia vita.

Il mio “eppure” è mio figlio, il suo sorriso, il suo abbracciarmi forte forte e darmi bacini, il suo dirmi “mamma bembe!” (bembe=bene)

Mio figlio, il mio “eppure” che mi salva la vita, ancora e ancora una volta, solo essendoci e sorridendo e lamentandosi e facendo i capricci.

Quanto può essere infinito l’amore?

 

*emytristemainnamorata*

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!