Settembre è il mese per ricominciare
settembre 21
Nonno Albero: un libro per bimbi ma anche per i grandi
dicembre 27

Palermo

Palermo Ph.Igor Kholodev

Palermo Ph.Igor Kholodev

Palermo bella come il tramonto all’Addaura, sugli scogli, un languido tardo pomeriggio estivo.
Palermo salmastra come il mare che ci circonda e ci accarezza e a volte sembra voglia ingoiarci interi.
Palermo culla e tomba delle arti e della civiltà.
Palermo dignitosa e senza dignità, dona e toglie senza soluzione di continuità.
Palermo: le arancine, il mare, il cannolo, l'”amunì, pigghiamuni ‘u cafè” a qualsiasi ora del giorno e della notte, il gelato al “barettU” e la passeggiata a “mondellU”.
Palermo che è Famiglia.

Palermo muri e strade conosciute rivestite di nuovo.
Palermo di vicoli stretti e angusti ricchi di cultura e street food
Palermo di grandi strade, grandi ville, grandi persone e piccoli “piruocchi arrinisciuti”.
Palermo magnificente, colma d’arte e teatri, casa del Teatro Re di tutti i teatri.
Palermo che (prova a) respira(re) aria nuova.
Palermo mia, incredibile, splendida, storta, sporca, stanca.
Palermo…io sono qua, ma tu mi vedi? Lo vedi che ci sono, di nuovo?
Palermo cieca, sorda, vulnerabile, fragile, potente e crudele.
Palermo scoglio, io ostrica patella attaccata con tutte le mie forze evitando che il mare mi spazzi via.

Palermo: Casa.

 

Comments

comments

Emy
Emy
Una vita nel digitale (con specializzazione YouTube)/Mamma/Blogger/SerieTv addicted/ Babywearer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!